PLASMA-CHI con il PLEXR un nuovo orizzonte per la soft surgery - il VIBRANCE per buttare via per sempre i FILLER e le cosiddette PUNTURINE - Medicina e Chirurgia Estetica Olistica - Elettro Chirurgia Dermatologica - OmeoFiller - Radiochirurgia - LASER - FELC - Lifting del Viso, Blefaroplastica, Xantelasmi Blefaroplastica senza cicatrici, mini lifting, ossigeno frazionato, rughe d'espressione, lifting cutaneo senza cicatrici o discromie.

home
home
acne attiva
blefaroplastica
capillari
cellulite
cicatrici
labbra
macchie
nei e fibromi
rughe
tatuaggi
verruche
xantelasmi
Course Website
Medicina Estetica senza utilizzare farmaci o sostanze iniettabili, e Chirurgia Estetica sensa Intervento chirurgico, sono le mie tecniche che insegno con orgoglio, esclusivamente a titolo gratuito a tutti i medici che lo richiedano. Blefaroplastica e Lifting del viso senza chirurgia, aumento di volume di labbra e rughe senza usare sostanze, eliminare le macchie chiare della pelle da perdita di melanina con il felc, eliminare i capillari del viso con radiofrequenza senza bucare la pelle(senza ago), ossigeno frazionato per la vera biorivitalizzazione del viso e del corpo, sono solo alcune delle tecniche che ho realizzato a che ho descritto in numerose pubblicazioni e testi depositati alla S.I.A.E. Invito i colleghi che utilizzano le mie tecniche a frequentare i corsi che svolgo, sempre a titolo gratuito, ad inviarmi i propri dati ed una foto 70x70 pixel che riporterò nelle pagine di questo sito. Diffido gli altri ad appropriarsi delle mie tecniche spacciandole per proprie.
Prof. Giorgio FippiSlide del Corso di Dermatologia Estetica Pratica nel mio StudioInformazioni aggiornate per i Medici che frequentano o hanno frequentato i miei corsi.
Dott. Giorgio Fippi Medico Chirurgo ( Curriculum )   Viale della Marina 9 - Lido di Roma
tel. 06 56.324 836- Roma EUR Viale dell'Umanesimo 199 Orario di studio martedì e giovedì 10-12 15-20 Per comunicazioni urgenti - cell. 3483339648 info: venerdì dalle 15 alle 18   Clicca qui per vedere la Strada con Google Map  INFORMAZIONE SUI MEDICI REGOLARMENTE ISCRITTI ALL'ALBO  link  Unversità Roma 1 Facoltà di Ingegneria Elettronica per le nostre ricerche in Biomedicina - il Plasma in Chirurgia - A destra un corso di aggiornamento propedeutico per comparire nell'elenco medici felc medici O2frax medici needle  altre notizie su: www.felc.it e su www.plexr.it  A destra in alto le foto di uno dei nostri incontri di pratica
Questa tecnica Chirurgica non invasiva,  è, tra le varie metodiche che ho realizzato, quella che ha richiesto più tempo e attenzione in quanto, non basta una intuizione per validare una nuova metodica, oltretutto a così ampio spettro di impiego nella Chirurgia Dermatologica Estetica.
L'idea risale a parecchio tempo fa, erano gli anni '80-'90, quando iniziai ad interessarmi dei vari sistemi utilizzati per eliminare lo strato corneo suprficiale che tanto contribuisce ad invecchiare il nostro viso e il nostro corpo.
Spesso mi incontravo ai vari congressi(Parigi, Barcellona, Milano, Roma ecc) con colleghi di grande spessore tra cui ricordo con grande affetto e simpatia l'Amico Joram Fintzi.
Il prof. Finzi ormai non più tra noi, fu l'ideatore del più importante peeling chimico mai immesso sul mercato e che gli diede fama e ricchezza.
A Sitges gli vidi trattare la madre a cui tolse vent'anni con una sola applicazione e di cui ancora coservo gelosamente le foto ed il flacone di exoderm( ancora intatto) che gentilmente mi regalò.
Poi seguirono i vari peeling dallo jellow peel dell'amico Thenebaum al TCA tanto usato anche oggi.
Però queste tecniche non mi convincevano pur ammettendo gli idubbi risultati ottenibili, per cui decisi di seguire altre vie.
 
I vari Peeling Chimici, alterano notevolmente il pH cutaneo dal momento che sono realizzati con degli agidi in sinergia tra loro
Inoltre, specialmente i più efficaci, molte volte lasciano la zona trattata priva di melanociti con aspetto di viso di marmo(vedi Exoderm, ecc.ecc).
Il derma risulta ispessito per la reazione infiammatoria causata dagli acidi impiegati(il peggiore è il Glicolico, a detta di tutti i miei amici dermatologi), impedendo l'accorciamento delle fibre elastiche del derma che, aumentandone lo spessore, riescono a generare un effetto lifting.
Queste le premesse. lascio immaginare le ricerche fatte in questi trenta e passa anni per ottimizzare le apparecchiature ed affinare le tecniche.
Per spiegare come operare una Blefaroplastica, un Mini Lifting o un vero e proprio Lifting cutaneo, faccio un esempio elementare e forse troppo semplificato, ma efficace, visto che spesso è indirizzato a persone che non conoscono l'anatomia del derma e dell'epidermide.
La cute di un bambino, è molto elastica ed è assimilabile ad un palloncino di gomma che se stirato in varie direzioni, tende a ritornare delle dimensioni originarie non appena sospesa la trazione.
Con il tempo, per atteggiamenti posturali, sonno cuscino gravità, l'epidermide tende ad essere allungata e con il tempo a formare le cellule morte dello strato corneo superficiele(quelle che vengono eliminanate con i peeling senza peraltro ottenere un lifting o poter effettuare una blefaroplastica non ablativa.
In effetti è come se applicassimo su quel palloncino di gomma, che rappresenta la cute di un bambino, un adesivo di carta che ne impedisce il ritorno alle dimensioni originarie.
Eliminando questo adesivo di carta si ottiene il miracolo.
Infatti le fibre elastiche del derma si possono finalmente riaccorciare, aumentando lo spessore del tessuto e creando il lifting non ablativo delle palpebre del decollete della cute rilassata delle braccia dell'addome ecc, ecc.
Per eliminare questo adesivo di carta, ho realizzato per primo la chirurgia non ablativa per punti, la ho descritta fin nei minimi particolari e , a scanso di equivoci ho depositato tutti i miei scritti alla SIAE di Roma.
 
Cerchiamo di spiegare come ottenere risultati certamente superiori alla ghirurgia tradizionale e che continuano a portare ai miei corsi tanti chirughi plastici ed oculisti convinti dalla non invasività della metodica e dai rischi totalmente inesistenti.
Agendo con il FELC prima ma con il PLEX-r oggi, elimino i corneociti(le cellule morte che impediscono l'accorciamento delle fibre elastiche del derma) agendo per punti che non devono mai essere contigui.
La tecnica per punti non forma un piastrone come nel caso della dermoabrasione o dei vari peeling, non sanguina mai e permette al derma di accorciarsi ed ispessirsi senza fibrosi(infatti la mia Chirurgia Non Ablativa non deve mai far sanguinare la parte, come ben sanno quei medici che hanno partecipato ai miei corsi di formazione gratuiti!).
Proprio questa è la differenza sostanziale tra Laser Resurfacing, Peeling Chimici e Dermoabrasione che creando fibrosi nel derma (vedi fraxel) lasciano una zona di tessuto fibrotico anelastico ispessito senza capacità di accorciamento.
Lascio immaginare l'impegno per realizzare i primi strumenti FELC e Vibrance a tre onde che risalgono al lontano 1974, oltre alla ricerca clinica sulla metodica e la realizazzione all'epoca permessa dei prototipi fatti con le mie mani e certificati da ingegneri consulenti esterni della Alenia Spazio, di cui ancora conservo copia, oltre all'enorme casistica realizzata sia dal sottoscritto che dai numerosissimi colleghi che seguono i miei corsi nelle varie università e che partecipano agli innumerevoli aggiornamenti.
Inoltre, se dovessimo ricorrere alla chirurgia tradizionale, oltre ai rischi connessi a ogni intervento in sala operatoria(diffidare da interventi di chirurgia ablativa tradizionale fatti a studio), dovremmo fare i conti con l'inesorabile assottigliamento del sottocutaneo che impedirebbe a distanza di qualche anno un nuovo intervento.
Oggi come dicevo, un medico chirurgo, anche se esperto di elettronica e mi picco di esserlo, se dovesse realizzare ed utilizzare su un paziente un apparecchio privo della dovute certificazione Medicale( il CEXXXX), sarebbe soggetto a sanzioni.
Per questo negli ultimi quindi anni, mi sono rivolto ad aziende del settore per far realizzare quei macchinari che con tanto successo potevo utilizzare negli anni passati in strutture idonee e con documentazione richiesta ad enti certificatori.
Purtroppo ancora non sono riuscito ad ottenere quell'apparecchio miracoloso che è il FELC Con Radiofrequenza.
felc+radiofrequenza.jpg (8350 byte)FELCKOMBO.jpg (2608 byte)Mi ero affidato ad una Azienda che non riuscendo a far convivere sullo stesso puntale sia il Flusso di Elettroni che la Radiofrequenza, aveva messo in un unico contenitore un Radiobisturi Omologato con un Felc Anonimo (foto a sn) e che comunque potevano essere solo utilizzati separatamente.a dx il primo tentativo che neanche funzionava e che bocciai immediatamente.
Peccato, perche gli interventi praticabili con la sapiente miscelazione delle due forme di energia, sempre senza piastra flottante, permettono il lifting dermico senza croste, il trattamento delle patologie vascolari e di tutta la chirurgia dermatologica, sempre NON ABLATIVA.plexr.jpg (4478 byte)
Spero di chiudere il contratto di esclusiva con questa azienda nei prossimi mesi per inadempienza contrattule visto che a tuttoggi ho assistito a tentativi non riusciti, pur avendo dato un prototipo funzionante.
Il FELC prima ed il Plexr oggi, permettono interventi senza rischi, senza sanguinamento e senza traumi o anestesie.
in effeti non usiamo aghi e non tagliamo nulla, ci limitiamo ad eliminare lo strato corneo dell'epidermide che permette un accorciamento delle fibre elastiche del derma.
Per aggredire anche il derma, nel caso di ipovolumetrie antiestetiche(cicatrici da acne o varicella e traumi) rughe, labbra ipoplasiche, ho utilizzato il viibrance, sapientemente realizzato da una seria azienda di Elettromedicali che è riuscita a realizzare questo apparecchio che incorpora al suo interno ben tre tipi di correnti totalmente diverse tra loro e erogate dallo stesso manipolo(cosa che altre aziende dicevano irrealizzabile pur avendo il mio prototipo funzionante)

La G.M.V. è riuscita nell'intento, mi sono interfacciato con i Bio-Ingegneri del loro Staff e in pochi mesi sono riuscito ad ottenere quello che in tanti anni gli altri non sono riusciti a realizzare. (vedi foto a dx) La base è ricaricabile e funziona in assenza di energia elettrica per molte ore, ricaricando i manipoli senza fili e contatti elettrici anchessi wireless, e comunque datati di buona autonomia.

Carrello di supporto in alluminio pressofuso in grado di ospitare l'aspiratore abbattitore di fumi al suo interno, insomma, una favola Made in Italy!

Oltretutto, da non sottovalutare l'aspetto economico, in quanto sono riusciti a produrre apparecchiature complesse a costi del 50% rispetto agli altri

http://web.tiscali.it/bodylook

www.felc.it        www.plexr.it        www.vibrance.it     www.needleshaping.it      www.gruppogmv.it       www.medigestinfo.it  

Master Universitari dove attualmente insegno e Scuole di Medicina dove svolgo corsi pratici in sala operatoria:

Università di CamerinoMaster universitario internazionale biennale II livello in: Medicina estetica e Terapia estetica - Camerino a.a. 2010/2011  Segreteria, Centro di Ricerche Cliniche, Telemedicina e Telefarmacia Università di Camerino tel. 0737 403326 fax 0737-403325 email: master.ehealth@unicam.it In collaborazione con: SEMES - SCUOLA EUROPEA DI MEDICINA ESTETICA SISTEMICA European Medical Association (E.M.A.) Bruxelles e con il contributo scientifico ed organizzativo dei professori Andrea Corbo e Giorgio Fippi   - Scaricare il bando cliccare sul logo dellUniversità a sinistra
La regione Marche assegna dei vaucherper la partecipazioneaMASTER UNIVERSITARI IN MATERIE TECNICO-SCIENTIFICHE con scadenza del bando 6/12/2010 clicca quì per informazioni.
Aspem Master quadriennaleUniversità di MilanoASPEM - Academy School of Practical Aesthetic Medicine - Patrocinio Università degli Studi di Milano - Ordine dei medici di Milano e Provincia - Associazione Europea di Medicina del Benessere - Accreditamento ECM Ministero della Salute
www.scuolamedicinaestetica.com
 
 
 
logo unichieti.gif (5581 byte)Università degli Studi "G. d' Annunzio" Chieti-Pescara -  Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di Laurea Specialistica in   Odontoiatria e Protesi Dentaria - Presidente: Prof. Adriano Piattelli -  Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche Direttore: Prof. Sergio Caputi Estetica del  Sorriso Corso di Perfezionamento
Università degli Studi 'G. d'Annunzio' Chieti e Pescara   www.medicalcoachitalia.com/files/corso_chieti.pdf
 
 
 
logo-universita-di-padova.gif (7544 byte)Università di Padova - Direttore: Dott.ssa Maria Grazia Cocito -Il Master annuale permette di integrare tecniche di medicina estetica e tecniche di odontoiatria estetica. L'odontoiatra sarà in grado di ottimizzare il trattamento estetico del paziente avvalendosi di approfondite conoscenze a livello dei tessuti orali e periorali. Sempre di più al giorno d'oggi i pazienti richiedono all'odontoiatra di rifinire il trattamento a livello periorale e l'odontoiatra deve essere in grado di perfezionare egli stesso il trattamento.Presso: Dipartimento di Specialità Medico-Chirurgiche - Sezione di Clinica Odontoiatrica - Via Venezia 90 - 35131 Padova - Attività didattiche: Lezioni: ore didattica frontale 380 - ore individuali 1120 - ore totali 1500 - frequenza minima 80% - Numero massimo di ammessi: 30  www.dspmc.unipd.it/sezione.jsp?id=odontoiatria&att=6
 
semes.gif (8954 byte)La Scuola Europea di Medicina Estetica Sistemica (SEMES) si propone di promuovere e stimolare gli studi tesi a dare impulso alla costruzione o ricostruzione dell’armonia e dell’equilibrio individuali attraverso l’attivazione di un programma di medicina educativa, sociale, preventiva, curativa e riabilitativa.A questo scopo SEMES ha organizzato e strutturato un programma scientifico articolato su corsi di studio biennali, al termine dei quali, previo superamento degli esami previsti e discussione della tesi, verrà rilasciata idonea certificazione ed un totale di 100 crediti ECM (50 per anno).
www.scuolaeuropeamedicinaestetica.it

 
 
agorà.gif (3457 byte)www.societamedicinaestetica.it   SCUOLA SUPERIORE POST-UNIVERSITARIA  DI MEDICINA AD INDIRIZZO ESTETICO S.M.I.E.M. 
TRATTATO DI MEDICINA ESTETICA con il capitolo sul Felc del prof Giorgio Fippi  
 
linc utili:  Unversità Roma 1 Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni:   http://www.die.uniroma1.it/personale/frezza/
http://www.medicitalia.it/giorgiofippi/minforma/tutti          http://www.123people.it/s/giorgio+fippi       http://www.scuolaeuropeamedicinaestetica.it/anno_accademico_1_sem2.asp    http://medicinaestetica.net/index.php3?page=2&lang=     http://www.xbenessere.it/XBenessere_num5.pdf      http://surfreport.it/medicina_e_salute/estetica/chirurgia_estetica_seno_glutei_foto.html      http://www.stradario.roma.it/via-aragona-torre-gaia-roma-718.html     http://www.superfaster.ro/index.php?q=radiochirurgia+dermatologica+j8DHP   http://www.scuolamedicinaestetica.com/pdf/docenti/giorgioFippi.pdf  
 

corsi

consigli

certificati

testi leggi

plexr plasma

vibrance
f.el.c.
anestesia
medicazione
elettrologia
oximix
elecktrojet
radio-lipo
medici f.el.c
medici needle
medici O2frax
carbossi
aziende
corsi
consigli
certificati
testi leggi
f.el.c.
anestesia
medicazione
elettrologia
oximix
elecktrojet
radio-lipo
medici f.el.c
aziende

corsi

consigli

certificati

testi leggi

plexr plasma

vibrance
f.el.c.
anestesia
medicazione
elettrologia
oximix
elecktrojet
radio-lipo
medici f.el.c
medici needle
medici O2frax
carbossi
aziende
Da anni ho cercato di risolvere in modo semplificato gli inestetismi e le patologie cutanee.
Ho sempre considerato prioritario non ricorrere a farmaci, anestetici, punti di sutura e tutto ciò che potesse essere rischioso per l'incolumità psicofisica dell'individuo.
Per ogni singolo problema ho cercato una soluzione logica, diversa da quanto fatto sino ad ora.
Grazie alla mia passione per le scienze ed in particolare per la fisiologia e l'elettronica, sono riuscito a mettere a punto un insieme di soluzioni diverse per affrontare i soliti problemi sia medici sia chirurgici.
Tutto questo lo ho riunito in un grosso capitolo che è la SmartSurgery di cui fa parte la Soft Surgery mediante Laser, Radiofrequenza e Felc.
Con la Soft Surgery mediante Felc, è possibile eliminare cicatrici e cheloidi, nei e fibromi, verruche e condilomi, macchie bianche da perdita di melanina e tatuaggi.
Ma è anche possibile effettuare degli interventi in modo inusuale evitando anestesia, ricoveri, punti, medicazioni,e quel che più conta disagio o timore per il paziente.
Mi riferisco ad interventi tipo blefaroplastica, lifting del viso, asportazione di grossi cheloidi, tutto senza dover usare siringhe o punti.
Per tutti gli interventi sia di chirurgia dermatologica sia di medicina e chirurgia estetica, grazie alla Soft Surgery non si deve praticare anestesia con aghi e siringa, non si devono utilizzare creme antibiotiche o cortisoniche, non si devono applicare cerotti o punti di sutura.
Soft Surgery, Felc chirurgia, Laser chirurgia, Radiofrequenza, Luce pulsata, Elettro chirurgia e Radio chirurgia, sono gli argomenti dei prossimi corsi gratuiti a cui possono partecipare i Colleghi che ne facciano richiesta telefonica allo 0656324836 con almeno dieci giorni d'anticipo visto che posso ospitare al massimo trenta medici per ogni corso.